Zenoss rilascia la nuova Virtual Appliance Zenoss Core 3.02 (VMware)


Il monitoraggio della infrastuttura IT è un punto delicato che molte aziende non tengono in considerazione: nel maggiore dei casi il tutto è demandato al personale EDP o IT che gestisce in prima persona le problematiche al momento del bisogno.

Oggi un’infrastruttura monitorata H24 e 7 giorni su 7 dal personale interno ha un costo molto alto, anche tramite i servizi di outsurcing.

La piattaforma di monitoraggio Zenoss proviene da una tipologia di prodotto Enterprise: abbiamo la possibilità di utilizzare il suo filone Open Source chiamato Zenoss Core che nel 90% dei casi può essere sufficiente per le piccole e medie aziende italiane.

L’installazione e la manutenzione di un sistema di monitoraggio Zenoss Core ha come prerequisito fondamentale una buona conoscenza dei sistemi linux: il sistema deve essere installato e manutenuto su una distribuzione Linux dall’amministratore di sistema IT.

Per venire incontro agli utenti, Zenoss mette a disposizione la propria Virtual Appliance (una virtual machine compatibile VMware): l’utente dovrà solamente preoccuparsi di importarla all’interno della propria infrastruttura virtuale o su un PC con installato VMware Player.

Configurata la parte LAN (ip, mask, gw e dns), il tutto sarà gestito tramite l’interfacca di configurazione Web di Zenoss Core.

Oggi è disponibile per il download la Virtual Appliance 3.02, sia 32-bit che 64-bit, basata sulla nota distribuzione  CentOS: le prima versioni di Virtual Appliance erano basate su una distro rPath a 32-bit con kernel compilato per singola vcpu e molto limitate per un utilizzo intensivo in produzione soprattutto con un alto numero di dispositivi da monitorare.

La nuova release invece credo che sia molto vicina ad un’installazione manuale con il beneficio di essere una installazione certificata direttamente da Zenoss.

Ora non vi resta che scaricare la vostra Virual Appliance  Zenoss Core 3.02 ed iniziare immediatamente a tenere sotto controllo la vostra inftrastruttura IT!.

Per maggiori informazioni e per il download:


Lascia un commento