Disponibile StarWind Native SAN for Hyper-V 6.0


E’ disponibile la nuova versione di StarWind Native SAN for Hyper-V 6.0, il prodotto dedicato allo storage virtuale ottimizzato per l’utilizzo nativo su nodi Hyper-v in ambiente Microsoft Windows Server 2012.

Il prodotto è pensato per l’utilizzo ottimale in ambiente SMB: avendo a disposizione solamente 2 o 3 host fisici, con  StarWind Native SAN for Hyper-V 6  è possibile creare uno storage virtuale dove  risiedono le virtual machine, beneficiando di tutte le features disponibili su Hyper-V per l’alta affidabilità (HA e Live Migration).

Ma dove sta la vera novità di questa versione?

La novità risiede nell’installazione del prodotto direttamente sui nodi Hyper-V, tagliando così ogni tipo di Point of Failure delle soluzioni simili: ogni nodo garantisce il funzionamento dell’intera infrastruttura.

Inoltre, nella specifica soluzione a 3 nodi, possiamo beneficiare del massimo delle performance (attivo-attivo-attivo) con il minimo dei costi (non utilizzando array di tipo raid): questo documento spiega meglio le differenze tra 2 nodi e 3 nodi

Come consueto, per testare a fondo il prodotto ma anche per utilizzarlo in piccole realtà, è disponibile anche la versione Free.

Di seguito vi riporto la tabella comparativa tra le versioni, facilmente reperibile a questo indirizzo.

Per maggiori informazioni e per il download:


Lascia un commento