Impedire la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop / Citrix XenApp

Logo-MicrosoftSe volete preparare un Desktop Shared blindato basato su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop o Citrix XenApp 6.x ed evitare la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit per i nuovi utenti creati basterà fare una piccola modifica al registro di Windows, vediamo come…

Continua a leggere Impedire la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop / Citrix XenApp

WebInterface 5.3: Utilizzare Citrix Desktop Viewer al posto di XenApp Online Plug-in per desktop XenApp

Con l’integrazione di XeApp e XenDesktop abbiamo la possibilità di utilizzare share Desktop provenienti da Terminal Server Windows 2003/2008 e Desktop provenienti da Virtual Machine o BladePC utilizzando lo stesso client Citrix Online plug-in 12.0.

Se lo avete notato, installando il Client Citrix Online Plug-in 11.5 o 12.0 e aprendo il  Desktop pubblicato di una server Farm Windows 2008, sul client verrà utilizzato Citrix Desktop Viewer al posto del tradizionale Online Plug-in,il client ottimizzato per il resize in real time della risoluzione e altre interessanti features un tempo riservate solo a XenDesktop.

Andando ad aggiornare la WebInterface alla nuova versione 5.3, senza in alcun modo modificarne la configurazione, al posto di Citrix Desktop Viewer i desktop di XenApp torneranno ad essere aperti con Citrix On-line Plugin (diciamo il metodo “tradizionale” fino alla versione 11.0).

Per farvi capire meglio passiamo agli screenshot:

Con la WebInterface 5.01 e Client Online Plug-in 12.0

Come vedete il Desktop pubblicato di XenApp ha tutte le caratteristiche di un Dekstop di XenDesktop (resize in realtime, toolbar in alto, gestione USB ecc): viene utilizzato Citrix Desktop Viewer.

Continua a leggere WebInterface 5.3: Utilizzare Citrix Desktop Viewer al posto di XenApp Online Plug-in per desktop XenApp