Aggiornare Citrix Storefront dalla versione 1.2 alla 2.0

citrix_logoFin dalla sua prima release, la 1.0, Storefront ha fatto subito capire il taglio con il passato e con la vecchia tecnologia basata sul componente Web Interface: parecchi sono stati i problemi di gioventù, molti dei quali risolti nella versione 1.2.

Contemporaneamente all’uscita di XenDesktop 7, anche Storefront viene aggiornato alla più matura release 2.0, vediamo insieme le novità e la procedura passo passo per eseguire l’aggiornamento.

Continua a leggere Aggiornare Citrix Storefront dalla versione 1.2 alla 2.0

Impedire la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop / Citrix XenApp

Logo-MicrosoftSe volete preparare un Desktop Shared blindato basato su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop o Citrix XenApp 6.x ed evitare la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit per i nuovi utenti creati basterà fare una piccola modifica al registro di Windows, vediamo come…

Continua a leggere Impedire la creazione automatica dei collegamenti ad Internet Explorer 32 e 64 bit su Windows Server 2008 R2 Remote Desktop / Citrix XenApp

Disponibile Citrix VDI-in-a-Box 5.2

citrix_logoE’ disponibile per il download la nuova release 5.2 di Citrix VDI-in-a-Box che aggiunge il pieno supporto ad ambienti di virtualizzazione basati su Microsoft  Windows Server 2012 e alla suite Citrix Cloud Gateway (Storefront Services).

Vediamo insieme le novità in dettaglio:

Continua a leggere Disponibile Citrix VDI-in-a-Box 5.2

Disponibile Citrix Cloud Gateway 2

Citrix ha rilasciato la nuova versione del portale di accesso Web Citrix Cloud Gateway 2: come per la versione 1.0, anche Citrix Cloud Gateway 2 sarà disponibile in versione Express ed Enterprise.

Le novità introdotte riguardano sopratutto la più ricca versione Enterprise, con l’aggiunta del supporto alle App Native per i dispositivi Mobile (iOS, Android e HTML5), la loro completa gestione da remoto (remote wipe, sincronia, configurazione ecc) e la piena integrazione con Follow-me Data (ShareFile).

La soluzione per il Private Cloud di Microsoft

Nel mercato IT italiano la virtualizzazione ha raggiunto un trend in continua ascesa e con ritmi di adozione sempre crescenti: sono infatti sempre di più le aziende che decidono di virtualizzare i propri datacenter (anche i servizi business critical) per rendere più flessibile , affidabile e scalabile la soluzione dal punto di vista della gestione e dei costi: tutto questo si può riassumere come il primo passo verso una architettura di Private Cloud.

Microsoft offre ai propri clienti una soluzione di Private Cloud che riesce a combinare la potenza di soluzioni on-premise di livello enterprise con la flessibilità e la scalabilità delle soluzioni cloud.

Tra i benefit legati all’adozione della soluzione Private Cloud di Microsoft rientra la notevole riduzione dei costi IT: in questo modo sono ridotte drasticamente le spese di acquisizione, manutenzione e gestione dell’intera struttura IT.

Sarà quindi possibile creare e ospitare servizi e applicazioni web scalabili a seconda delle esigenze aziendali, veicolandole solo a chi servono, quando servono; il tutto con competenze e strumenti che gli sviluppatori e il personale IT già conoscono e utilizzano ogni giorno.

Alla base di tutto troviamo l’hypervisor baremetal del colosso di Redmond, Hyper-V nella sua versione 2008 R2,  in attesa della promettente release 3, in arrivo con Windows Server 2012 (nome in codice Windows Server 8) .

Il datacenter è gestito interamente tramite la suite System Center 2012  che acquisisce e aggrega informazioni su sistemi, criteri, processi e procedure consigliate in modo da consentire di ottimizzare l’infrastruttura aziendale per ridurre i costi, migliorare la disponibilità delle applicazioni e ottimizzare la fornitura di servizi.

Continua a leggere La soluzione per il Private Cloud di Microsoft

Operations Guide – Monitoring Citrix Desktop and Datacenter

Il monitoraggio di una infrastruttura Citrix (XenApp e XenDesktop) è fondamentale per non trovarsi brutte sorprese a progetto finito  ed errate aspettative del cliente.

Molti di loro infatti mettono in secondo, anche terzo piano questo aspetto che solitamente cerco di spingere per riuscire ad avere una visuale a 360° dello stato di salute del progetto.

Le dinamiche ed i componenti Citrix sono spesso complessi nella loro configurazione ed intrecciati tra di loro, portando talvolta su strade sbagliate nel valutare eventuali colli di bottiglia e/o sottodimensionamenti.

Citrix ci viene incontro rilasciando tramite l’articolo CTX133540 un documento per aiutarci a valutare le performance e tenere sotto controllo le nostre infrastrutture di Virtual Desktop / Virtual App organizzandolo in:

Continua a leggere Operations Guide — Monitoring Citrix Desktop and Datacenter

Disponibile VMware View 5.1

VMware ha appena reso disponibile per il download la nuova release 5.1 di VMware View, la soluzione di virtualizzazione Desktop della casa di Palo Alto.

La nuova release aggiunge performance all’intera infrastruttura, sicurezza, facilità di gestione e maggiore flessibilità.

Ecco le novità:

Continua a leggere Disponibile VMware View 5.1

Citrix Receiver e il nuovo Apple iPad

Dopo aver visto la presentazione del nuovo Apple iPad la mia prima riflessione è stata: “caspita che risoluzione, 2048×1536 su un display da 9,7 pollici….ma come funzionerà con una sessione tramite Citrix Receiver?”

Se ci pensiamo bene, collegandoci ad un Desktop Remoto alla risoluzione di 2048×1536 …è d’obbligo usare la lente di ingrandimento!! Non voglio immaginare come verranno visualizzate le icone ed i tradizionali menu di Windows.

Continua a leggere Citrix Receiver e il nuovo Apple iPad

Disponibile Citrix XenClient 2.1

Annunciato durante il Citrix Synergy di Barcellona (26-28 Ottobre 2011) e promesso per fine 2011, ecco che a sorpresa Citrix rende disponibile per il download XenClient 2.1.

La nuova release della soluzione di virtualizzazione desktop bare-metal XenClient porta con se numerose novità, vediamo insieme i principali punti:

Continua a leggere Disponibile Citrix XenClient 2.1

Disponibile Citrix Receiver for Playbook Tech Preview

Citrix ha rilascialo una prima versione del client Citrix Receiver per tutti i possessori del nuovissimo tablet Blackberry PlayBook di Rim.

Essendo una Tech Preview non sono ancora disponibili tutte le funzionalità previste per le altre piattaforme (tra cui il supporto alle connessioni SSL)

Continua a leggere Disponibile Citrix Receiver for Playbook Tech Preview

Disponibile Citrix License Server 11.9 per Windows (Build 11011)

E’ disponibile per il download la nuova build di Citrix License Server 11.9 per Windows, strumento indispensabile in ogni ambiente dove sono presenti prodotti Citrix, riconosciuta con il numero 11011.

La nuova release permette il corretto riconoscimento dei nuovi prodotto, in particolare XenDesktop 5.5 e XenApp 6.5.

Ricordo le principali funzionalità della 11.9:

Continua a leggere Disponibile Citrix License Server 11.9 per Windows (Build 11011)

Disponibile Citrix XenDesktop 5 Service Pack 1

Proprio mentre stavo eseguendo un’ installazione per un Site XenDesktop 5 mi sono accorto che sul portale di Citrix, nell’area Download, era presente un bellissimo Service Pack 1 con  la classica dicitura NEW!

Vediamo insieme quali sono le novità di XenDesktop 5 Servica Pack 1

Continua a leggere Disponibile Citrix XenDesktop 5 Service Pack 1

Disponibile Windows Small Business Server 2008 Update Rollup 5 (KB2458094)

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento cumulativo per la sua piattaforma Windows Small Business Server 2008: l’Update Rollup 5.

Sono stati aggiornati diversi componenti e risolti alcuni problemi, vediamo insieme cosa:

Continua a leggere Disponibile Windows Small Business Server 2008 Update Rollup 5 (KB2458094)