Disponibile GFI MailEssentials 14.1..in Italiano


gfiNegli ultimi anni c’è stata una enorme diffusione dello spam, specialmente per gli utenti che hanno le caselle email ormai da molto tempo: un software di filtraggio della posta in arrivo non è più un add-on così trascurabile.

E’ da qualche anno che utilizzo con molta soddisfazione il prodotto GFI MailEssentials, la mia prima installazione risale alla versione 8 se non erro.

Ho trovato molto efficace lo strumento di antispam e molto cresciuto come prodotto nelle ultime versioni, ormai è da un po’ che non ricevo più spam nella mia casella di lavoro: merito quindi della ottima gestione integrata in exchange.

A differenza dei comuni antispam che  ogni provider mette a disposizione ai propri clienti, con GFI MailEssentials si riesce ad avere un potente filtro fatto “su misura” dell’utente.

Merito della tecnica di  l’apprendimento dalle e-mail in uscita (ham), vi è una forte riduzione dei falsi positivi; inoltre i destinatari delle email vengono automaticamente aggiunti alla Whitelist, escludendoli da futuri controlli; con questo sistema non ho mai perso una email in ricezione filtrata erroneamente dall’antispam.

Potete comodamente leggere tutte le caratteristiche sul sul sito del produttore.

Changelog della versione 14.1:

  • Ability to install GFI MailEssentials in Russian
  • Support for processing of emails containing text in any language (Unicode support)
  • Common proxy server used by Bayesian, SpamRazer and Anti-Phishing updating functionality
  • Configurable number of consecutive failures before auto-updaters send email notification
  • Anti-Spam Actions are now queued and executed by a separate module (GFI MailEssentials Managed Attendant) so as to reduce engine processing time
  • Parallel processing of multiple blacklists in DNS Blacklist spam filter
  • Various updates to the configuration user interface
  • Multiple actions can be performed on detected spam
  • Added GFI MailEssentials Switchboard, which can be used to start\stop processing of emails by GFI MailEssentials, enable\disable debug logging and enable\disable copying of emails pre & post MailEssentials processing (sink\source archives)

Ho installato la versione 14.1 sul mio server Exchange 2007 Sp1 Windows 2008 64-bit facendo l’upgrade diretto dalla 14 senza alcun problema.

Ricordo inoltre che GFI MailEssentials è possibile installarlo in versione free (no antispam)  se lo si utilizza solo come gestore dei DISCLAIMER per le email

Lo strumento dei disclaimer consente agli utenti di aggiungere declinazioni di responsabilità all’inizio o alla fine di un’e-mail a livello di server. Sono supportati i formati di testo e HTML e gli amministratori possono inserire campi e variabili per personalizzare il disclaimer, e persino creare disclaimer diversi e associarli ad un utente, gruppo o dominio. Alla scadenza della versione di prova di GFI MailEssentials, lo strumento dei disclaimer non scadrà con lei, permettendo un uso continuato di questa funzionalità.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.