VMware rivede il nuovo licensing di vSphere 5


Pochi giorni fa VMware ha annunciato il nuovo vSphere 5: l’intera blogsfera si è concentrata sul nuovo modello di licensing applicato da VMware basato sull’assegnazione di vRAM, quindi andando verso un concetto logico, rispetto al tradizionale licensing basato sul fisico tralasciando spesso il focus sulle nuove funzionalità.

Ieri sera ho ricevuto direttamente da VMware (essendo la mia azienda partner) una email ufficiale che riporta dei cambiamenti in positivo riguardo al discusso licensing: vediamo insieme le novità..

 

Sembra proprio che in questo caso (e come successo in passato per il passaggio CCU/Named del licensing Citrix XenDesktop) gli utenti siano stati ascoltati e in qualche modo accontentati dal vendor.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.