VMware Converter 5.X e la lentezza nelle conversioni P2V – V2V

vmware-newDurante la conversione di alcune virtual machine ho notato una stranissima lentezza nelle operazioni di copia dei dati tramite VMware Converte 5.X: facendo una piccola ricerca sul web ho scoperto che c’è un metodo per aumentare notevolmente il transfer rate riportandolo ai valori normali.

Per default VMware Converter 5.X utilizza la crittografia SSL per trasferire i dati durante le conversioni tramite il protocollo proprietario VMware NFC: questo permette di avere la massima sicurezza durante l’intero trasferimento ma allo stesso tempo rende la procedura estremamente più lenta.

Continua a leggere VMware Converter 5.X e la lentezza nelle conversioni P2V — V2V

Disponibile Citrix XenConvert 2.3.1

Disponibile il pacchetto aggiornato di Citrix XenConvert 2.3.1 che risolve un problema riscontrato dagli utenti nel caso non ci sia nessun server DHCP nella management network.

Per maggiori informazioni e per il download:

Disponibile Citrix XenConvert 2.3

Citrix XenConvert 2.3 è lo strumento che ci permette di fare conversioni di macchine fisiche in virtuali e macchine virtuali provenienti da altri hypervisor in macchine virtuali da importane nel nostro ambiente Citrix XenServer.

Il nuovo tool permette di generare anche dischi VHD pronti per essere distribuiti tramite Provisioning Services: XenConvert 2.3supporta sistemi operativi Microsoft Windows e Linux, a 32 e 64 bit.

XenConvert utilizza la tecnologia di Citrix OVF Project Kensho per descrivere e migrare macchine fisiche e virtuali in modo efficiente utilizzando un formato aperto e compatibile con gli altri strumenti di terze parti: per eseguire le conversioni è possibile utilizzare il Wizard da GUI oppure, per i più esperti, è possibile creare degli script batch da riga di comando.

Continua a leggere Disponibile Citrix XenConvert 2.3

HP Proliant Support Pack Cleaner v1.2 (ctxadmtools)

Dopo aver convertito dei server fisici in virtuali dobbiamo sempre eliminare manualmente tutti i driver presenti nella virtual machine che fanno riferimento al vecchio hardware fisico: se i server virtualizzati sono HP, una utility ci viene incontro e fa per noi questo lavoro.

Continua a leggere HP Proliant Support Pack Cleaner v1.2 (ctxadmtools)