Disponibile Citrix XenServer 6.1

E’ finalmente disponibile la nuova release 6.1 di XenServer, con grosse novità che portano l’hypervisor di casa Citrix a fare un bel passo in avanti verso gli standard dettati in primis da VMware, subito dietro rincorsa da Microsoft con Hyper-V v3.

La prima novità riguarda Storage XenMotion: adesso è possibile spostare una Virtual Machine accesa da uno storage ad un altro, sia esso condiviso nel pool o locale all’host senza quindi provocare down-time.

La seconda riguarda Live VDI Migration: con questa tecnica è possibile riallocare lo storage al nostro pool di desktop virtuali anche in questo caso senza nessun down-time.

Continua a leggere Disponibile Citrix XenServer 6.1

Disponibile Hotfix XS602E007 per Citrix XenServer 6.0.2

E’ disponibile per il download la nuova hotfix 007 per l’hypervisor bare-metal Citrix XenServer 6.0.2.

Vediamo insieme le novità:

 

Continua a leggere Disponibile Hotfix XS602E007 per Citrix XenServer 6.0.2

Disponibile Hotfix XS602E006 per Citrix XenServer 6.0.2

E’ stata rilasciata la hotfix numero 6, XS602E006, per l’hypervisor Citrix XenServer 6.0.2: vengono risolti numerosi problemi riscontrati dagli utenti con l’utilizzo di Storage Netapp e Tecnologia nativa StorageLink.

Ecco la lista completa:

Continua a leggere Disponibile Hotfix XS602E006 per Citrix XenServer 6.0.2

La soluzione per il Private Cloud di Microsoft

Nel mercato IT italiano la virtualizzazione ha raggiunto un trend in continua ascesa e con ritmi di adozione sempre crescenti: sono infatti sempre di più le aziende che decidono di virtualizzare i propri datacenter (anche i servizi business critical) per rendere più flessibile , affidabile e scalabile la soluzione dal punto di vista della gestione e dei costi: tutto questo si può riassumere come il primo passo verso una architettura di Private Cloud.

Microsoft offre ai propri clienti una soluzione di Private Cloud che riesce a combinare la potenza di soluzioni on-premise di livello enterprise con la flessibilità e la scalabilità delle soluzioni cloud.

Tra i benefit legati all’adozione della soluzione Private Cloud di Microsoft rientra la notevole riduzione dei costi IT: in questo modo sono ridotte drasticamente le spese di acquisizione, manutenzione e gestione dell’intera struttura IT.

Sarà quindi possibile creare e ospitare servizi e applicazioni web scalabili a seconda delle esigenze aziendali, veicolandole solo a chi servono, quando servono; il tutto con competenze e strumenti che gli sviluppatori e il personale IT già conoscono e utilizzano ogni giorno.

Alla base di tutto troviamo l’hypervisor baremetal del colosso di Redmond, Hyper-V nella sua versione 2008 R2,  in attesa della promettente release 3, in arrivo con Windows Server 2012 (nome in codice Windows Server 8) .

Il datacenter è gestito interamente tramite la suite System Center 2012  che acquisisce e aggrega informazioni su sistemi, criteri, processi e procedure consigliate in modo da consentire di ottimizzare l’infrastruttura aziendale per ridurre i costi, migliorare la disponibilità delle applicazioni e ottimizzare la fornitura di servizi.

Continua a leggere La soluzione per il Private Cloud di Microsoft

Disponibile Citrix Merchandising Server 2.2

E’ disponibile per il download la nuova Virtual Appliance (XenServer e VMware vSphere) di Citrix Merchandising Server 2.2, il sistema di distribuzione centralizzato di tutti i client Citrix.

Ecco le novità:

  • Support for 2048-bit or greater key size SSL certificates.
  • Support for Citrix Receiver on Mac OS X 10.7 Lion.
  • Support for LDAPS.
  • Increased security. Merchandising Server now uses Apache Tomcat 6.0.32, Apache HTTP Server 2.2.17, and OpenSSL 1.0.0d.
Non ho molta esperienza sul Merchandising Server: il sistema è veramente ottimo per grandi distribuzioni e per tenere allineati ed aggiornati tutti i client che accedono alla server Farm Citrix.
Farò sicuramente qualche test e poi una recensione.
Per maggiori informazioni e per il download:

Disponibile Citrix XenServer 6

Come da roadmap, Citrix ha rilascialo la versione finale del suo hypervisor baremetal,  Citrix XenServer 6.

Il download è disponibile per tutti gli utenti con account mycitrix: per chi invece non è cliente Citrix, può richiedere la copia gratuita a questo indirizzo.

Continua a leggere Disponibile Citrix XenServer 6

Disponibile Citrix XenServer 5.6 Service Pack 2

Un altro  importante aggiornamento riguarda l’hypervisor di casa Citrix, XenServer 5.6: è infatti disponibile per il download il Service Pack 2.

Ecco le novità:

Continua a leggere Disponibile Citrix XenServer 5.6 Service Pack 2

XenServer 5.6 FP1: disponibile la Hotfix XS56EFP1006

E’ disponibile per il download la Hotfix XS56EFP1006 segnalata da Citrix come critica che potrebbe generare una problematica di creazione/rimozione di snapshot in un Pool XenServer senza HA.

Continua a leggere XenServer 5.6 FP1: disponibile la Hotfix XS56EFP1006

Creare un USB-Over-IP Server con Ubuntu per assegnare le Dongle USB alle virtual machine

Lavorando sempre più in ambienti virtualizzati, spesso ci dimentichiamo delle dipendenze di alcuni software dalle chiavi hardware fisiche, magari utilizzate per anni e dimenticate, prima su porta parallela ed oggi con le più economiche Dongle USB.

La virtual machine, come concetto di base, ha la particolarità di essere completamente  “indipendente” dall’hardware dove viene eseguita: posso facilmente spostarla da un hardware fisico ad un altro senza avere particolari problemi nella sua esecuzione.

Questo concetto viene distrutto se alla nostra virtual machine abbiamo legato un dispositivo di tipo fisico, ad esempio una comune Dongle USB.

VMware fino alla versione 4.0 di vSphere non aveva il supporto al passthru per i dispositivi USB: questo impediva di collegare un dispositivo USB, sia esso di tipo Mass Storage che i tipo Dongle, sul server fisico  host e farlo vedere al sistema operativo guest virtuale.

Con l’introduzione della versione 4.1 di vSphere questo è possibile, ma in qualche modo leghiamo la nostra Virtual Machine Guest allo specifico host ESX, andando a compromettere fortemente il principio del cluster di Alta Affidabilità e Distribuzione delle risorse essendo la virtual machine pienamente funzionale solo se eseguita su questo host fisico.

Anche su Citrix XenServer il passthru dell’USB non è supportato, o meglio è supportato ma solo per dispositivi Mass Storage, come Storage PenDrive o Hard Disk esterni, niente dongle o altri apparati.

Per avere i benefici di HA e DRS su tutte le nostre virtual machine in un cluster per la virtualizzazione, abbiamo bisogno quindi di dispositivi che rendano le nostre Dongle USB raggiungibili via Network: ecco che ci vengono in aiuto i dispositivi USB Over IP tipo AnywhereUSB oppure vari software commerciali per windows e linux.

In questo articolo volevo spiegare come creare velocemente un server di periferiche USB raggiungibile tramite rete IP utilizzando linux ed il software open source usbip.

Continua a leggere Creare un USB-Over-IP Server con Ubuntu per assegnare le Dongle USB alle virtual machine

Abilitare SNMP per il monitoraggio con Zenoss su Citrix XenServer 5.6 FP1

Volevo condividere con voi alcuni semplici passi per abilitare  SNMP sui server Citrix XenServer 5.6 FP1: con questo possiamo raccogliere le informazioni su sistemi di monitoraggio tipo Nagios, Zenoss, Groundword, Cacti ecc.

Ecco i semplici passaggi:

Continua a leggere Abilitare SNMP per il monitoraggio con Zenoss su Citrix XenServer 5.6 FP1

XenDesktop Licensing FAQ

Citrix XenDesktop è arrivato alla versione 5:  già dalla versione 4 Citrix ha completamente ribaltato il concetto di licenza d’uso permettendo agli utenti di acquistare il prodotto XenDesktop  e fornendo loro diverse licenze di uso di altri prodotti associati all’infrastruttura (es: Access Gateway, XenServer, XenApp, Password Manager, XenClient, EdgeSight ecc)

Mi sono trovato spesso con i vecchi clienti XenApp tra Trade-up a XenDesktop, XenServer , Enterprise/Platinum, user/devices, user CCU immersi nella confusione totale.

Continua a leggere XenDesktop Licensing FAQ

FAQ: CPU Stepping and a XenServer Pool

Citrix ha pubblicato un articolo riguardante alcune risposte alle domande frequenti (FAQ) sulle CPU da utilizzare conl’hypervisor XenServer: in caso di Pool di server bisogna infatti stare molto attenti alla tipologia e al modello di CPU installate.

Continua a leggere FAQ: CPU Stepping and a XenServer Pool

SAP è ora certificato per girare su Hypervisor Citrix XenServer

Qualche giorno fa Citrix ha ufficialmente annunciato la stipulazione dell‘accordo di pieno supporto per le applicazioni SAP all’interno di Virtual Machine basate su Suse Linux di Novell ospitate su server con Hypervisor XenServer.

Come già era successo per la parte client SAP Gui, pienamente supportata in ambienti di distribuzione della applicazioni  XenApp e XenDesktop, ora viene introdotto anche il più importante tassello dell’infrastruttura.

Continua a leggere SAP è ora certificato per girare su Hypervisor Citrix XenServer