Microsoft Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1 disponibile per MSDN e VL

Da qualche giorno è disponibile per il download la versione ufficiale del Service Pack 1 per Microsoft Windows 7 e Microsoft Windows 2008 R2.

Ho trovato un po’ di tempo ed ho deciso di procedere all’aggiornamento del mio notebook Sony con Windows 7 Professional 64-bit:

Continua a leggere Microsoft Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1 disponibile per MSDN e VL

Disponibile Google Chrome 9

Google ha rilasciato la nuova versione del suo browser multipiattaforma, Google Chrome 9.

La nuova versione 9 , disponibile per Microsoft Windows, Apple Mac OSX e linux, offre un maggior supporto allo standard WebGL: con WebGL il browser gestisce e visualizza contenuti 3D utilizzando l’hardware della GPU video a bordo del PC, togliendo il compito dei calcoli  alla CPU.

Insieme a questa funzionalità arriva anche il Chrome  Web Store, un portale, dedicato per adesso solamente agli utenti degli Stati Uniti, dove è possibile acquistare e scaricare applicazioni (WebApp), temi ed estensioni per ampliare le funzionalità del browser di BigG.

Continua a leggere Disponibile Google Chrome 9

Disponibile Windows Small Business Server 2008 Update Rollup 5 (KB2458094)

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento cumulativo per la sua piattaforma Windows Small Business Server 2008: l’Update Rollup 5.

Sono stati aggiornati diversi componenti e risolti alcuni problemi, vediamo insieme cosa:

Continua a leggere Disponibile Windows Small Business Server 2008 Update Rollup 5 (KB2458094)

Disponibile Google Chrome 8

In data di oggi Google ha rilasciato la versione stabile del suo browser Google Chrome 8: la versione della build è 8.0.552.815.

Devo dire che utilizzo da diverso tempo  Google Chrome come browser principale per la sua semplicità, leggerezza e integrazione della sincronia (senza utilizzo di add-on) con il cloud di Google e il mio account Gmail: avere sempre tutto sincronizzato è una grande comodità per l’utilizzo del browser in più ambienti e su più pc.

Già dalle versioni precedenti, Chrome integra al suo interno  un player di Flash che consente la visualizzazione del formato proprietario di Adobe senza l’utilizzo del plugin ufficiale: nella versione 8 è stato aggiunta la possibilità di visualizzare i file PDF direttamente nel browser, senza ricorrere all’utilizzo di Acrobat Reader o altri reader PDF in tutta sicurezza garantita dall’ utilizzo di Sandbox.

Il sandboxing impedisce che il malware si installi sul computer o interferisca con ciò che si sta facendo nella scheda utilizzando informazioni presenti in un’altra scheda. La sandbox aggiunge un ulteriore livello di protezione al browser proteggendo dalle pagine web dannose che tentano di installare programmi sul computer, monitorare le attività sul Web personali o rubare informazioni sensibili dal disco rigido.

Continua a leggere Disponibile Google Chrome 8

Crash di Outlook 2003 su terminal server: faulting module mspst.dll

Caso davvero curioso che mi è capitato negli ultimi giorni: Microsoft  Outlook 2003 lanciato dentro alle sessioni RDP verso un server Windows 2003 con servizi terminal attivi ha iniziato ad andare in crash (loop) su un gruppo apparentemente random di utenti!

Racconto brevemente la storia: il server Terminal (in funziona senza problemi da anni) è stato virtualizzato tramite  VMware vConverter con la tecnica di P2V verso una macchina VMware vSphere ESXi 4, il tutto in maniera apparentemente indolore per gli utenti.

Sono stati mantenuti tutti i parametri della vecchia macchina fisica: 4 CPU, 4GB di Ram, dimensione degli HD, LAN ecc.

Mi sono accorto che il vecchio server, un HP ML350 con 4GB di memoria on-board, effettivamente non segnava 4 GB installata, ma circa 3,90 GB (da quello che ho letto sul forum HP è normale su questo tipo di macchina, mi sembra G3).

Continua a leggere Crash di Outlook 2003 su terminal server: faulting module mspst.dll

Modificare Font Size su sessioni desktop XenApp/Terminal Server

Mi è capitato di dover ricevere una specifica esigenza da parte di un cliente: avere i caratteri più grandi (e quindi più leggibili) sulla sua sessione Desktop XenApp.

I font di windows possono essere aumentati solamente a livello di macchina, cambiando il loro DPI ,per esempio, da 96 (default) a 120.

Mi sono messo a cercare sul WEB  se vi era la possibilità di modificare questa impostazione “per utente” invece che “per server” e mi sono imbattuto in un post molto interessante su un blog

Continua a leggere Modificare Font Size su sessioni desktop XenApp/Terminal Server

Disponibile la nuova suite di prodotti F-Secure 9

Si rinnova la gamma di prodotti Business di F-Secure con l’arrivo della versione 9 molto più leggera nella richiesta di risorse hardware e più performante come motore di scansione.

Utilizzo da molti anni gli antivirus F-Secure e devo dire che la nuova versione è molto ben curata e più semplice da gestire rispetto alle precedenti.

La  suite 9 comprende le nuove versioni per:

  • Policy Manager di gestione del prodotto (policy di amministrazione e gestione aggiornamenti)
  • F-Secure Anti-Virus Client Security
  • F-Secure Linux Client Security
  • F-Secure Anti-Virus per Windows Server
  • F-Secure Anti-Virus per Citrix Server
  • F-Secure Anti-Virus per MS Exchange

Continua a leggere Disponibile la nuova suite di prodotti F-Secure 9

Windows Xp Mode accessibile a tutti i PC!

Con l’introduzione di Windows 7, Microsoft ha pensato di mantenere la perfetta retrocompatibilità con il vecchio software andando ad utilizzare una virtual machine fatta ad-hoc e perfettamente integrata con il nuovo sistema operativo.

Unico prerequisito per gli utenti: avere le estensioni Intel-VT o Amd-V supportate dalla propria CPU.

Tutti i processori moderni hanno questo tipo di supporto alla virtualizzazione hardware, ma spesso i produttori tendono a limitarne l’utilizzo ai propri clienti rendendo tale funzionalità disabilitata dal Bios e non attivabile (vedi noteboot Sony VAIO serie consumer) se non tramite hack al sistema: in questo modo tutti coloro che non erano in possesso di CPU di ultima generazione erano praticamente tagliati fuori dal supporto XP Mode di Windows 7.

Continua a leggere Windows Xp Mode accessibile a tutti i PC!

Webcast: Integrare Microsoft App-V con Citrix XenApp6

Interessante Webcast proposto da Citrix per quanto riguarda l’integrazione di applicazioni Microsoft App-V con il nuovo Citrix XenApp 6 su piattaforma Windows 2008 R2 in programma per il giorno Mercoledì  7 Aprile 2010 dalle ore 20:00-21:00 ora italiana.

Ecco gli argomenti che saranno trattati:

Continua a leggere Webcast: Integrare Microsoft App-V con Citrix XenApp6

Disponibile UniPrint 7.0 32bit e 64bit

Disponibile da poche ore UniPrint versione 7,  la piattaforma di stampa driverfree per Citrix XenApp, Terminal Server/RDS (e non solo!)

Non avendo esperienza diretta sul prodotto, mi limito a riportarvi le novità presentate dal produttore:

Continua a leggere Disponibile UniPrint 7.0 32bit e 64bit

Crescita del file Spooler.xml fino al riempimento del disco di sistema ed all’esaurimento delle risorse disponibili

Con la nuova piattaforma Windows Server 2008 mi sono imbattuto in un problema non di poco conto: in alcune circostanze (vedi server Citrix XenApp/Terminal Server  con utenti connessi o in connessione), il processo spooler sotto stress può generare una serie di errori ed esaurire le risorse di sistema fino al totale blocco del server.

Continua a leggere Crescita del file Spooler.xml fino al riempimento del disco di sistema ed all’esaurimento delle risorse disponibili

Disponibile Veeam Fast SCP 3.0.2 con supporto Windows 7, Win2008 R2 e vSphere (Compreso ESXi)

Nuova release del famoso prodotto FREE di Veeam che permette il trasferimento sicuro e veloce di file tra macchine Windows (Client e Server)  e  Server VMware ESX/ESXi, compresa la nuova versione 4 vSphere.

Ecco le novità della release 3.0.2:

Autologon utente Windows 7 e “Windows Server 2008”

So benissimo che questa procedura si scontra fortemente con i principi della privacy , ma in alcuni casi siamo obbligati a doverla implementare: come attivare il logon automatico su Windows 7 e Windows Server 2008.

Continua a leggere Autologon utente Windows 7 e “Windows Server 2008”